Juventus, decisione ufficiale: Sarri esonerato

Ultim’ora davvero importante in casa Juventus: Maurizio Sarri è stato esonerato dopo l’eliminazione dalla Champions League.

Sarri su Milan-Juve
Maurizio Sarri (Getty Images)

L’eliminazione della Juventus dalla Champions League ad opera del Lione costa carissimo a Maurizio Sarri. Il tecnico bianconero infatti è stato esonerato nella giornata odierna.

L’indiscrezione arriva da Sky Sport, che conferma come il consiglio direttivo della Juve, riunitosi quest’oggi, avrebbe deliberato per l’allontanamento di Sarri.

Non è bastata la vittoria dello Scudetto all’ex allenatore di Empoli e Napoli. Sarri paga il cammino negativo in Europa e le finali perse in Supecoppa Italiana e Coppa Italia.

Ecco il comunicato ufficiale dell’esonero, pubblicato su Juventus.com poco fa: “Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”.

Ora scatterà il toto-allenatore in casa bianconera. Tra i possibili sostituti spiccano Zinedine Zidane, Mauricio Pochettino e Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE -> MILAN, SFUMA IL VICE-THEO HERNANDEZ