Boban: “Nostro operato rivalutato. Manca qualcosa per vincere”

Zvonimir Boban è tornato a parlare del suo trascorso rossonero e ha detto la sua sulla situazione attuale in casa Milan, dove finalmente si vedono i frutti anche del suo lavoro.

emis killa insulta Boban
Zvonimir Boban (©Getty Images)

Zvonimir Boban è stato intervistato dal Corriere Ticino e ha voluto ribadire che il lavoro svolto in compartecipazione con Maldini costituisce un’ottima base per il Milan del futuro “Sono davvero orgoglioso che il nostro operato sia stato rivalutato. Nessuno si è scusato, ma ora i rossoneri hanno un’ottima base per tornare ai vertici. Ora la squadra può garantire un futuro migliore negli anni a venire. Tuttavia manca ancora un 30-40% per vincere”.

Boban ha parlato poi del suo addio al Milan e del ritorno di Zlatan Ibrahimovic: “Sicuramente l’addio più doloroso è stato da giocatore: è normale che sia così. Io adoro l’ufficio, ma il prato verde è un’altra cosa. Ibra? Fa la differenza da solo e migliora tutti quelli attorno a lui. È un fenomeno”.

MILAN, FLORENTINO LUIS PIÙ VICINO