Calciomercato Milan, frenata per Florentino: i motivi

Il Milan vorrebbe regalare a mister Pioli Florentino Luis. Il centrocampista portoghese del Benfica è un talento cristallino, ma le parole del direttore tecnico Tiago Pinto non fanno ben sperare i rossoneri

Pinto sul futuro Florentino
Florentino Luis (©Getty Images)

Il Milan in vista della prossima apertura di calciomercato ha intenzione di rinforzare il centrocampo. Per farlo, i rossoneri vorrebbero regalare a mister Stefano Pioli Florentino Luis, centrocampista portoghese in forza al Benfica. Purtroppo la pista che porta a lui è ricca di ostacoli, e l’ostacolo maggiore è rappresentato dalla società che ha fatto una valutazione del giocatore che va dai 30 ai 50 milioni.

Oltre alle pretese economiche, scrive il Corriere dello Sport, a impedire il matrimonio tra Florentino Luis e il Milan è stato il direttore generale del Benfica. Tiago Pinto ha affermato che “Florentino è un giovane con potenziale e qualità” e che non crede che continuerà a giocare al Benfica”. Fin qui uno spiraglio, ma il dt ha poi chiosato: “Non credo che andrà al Milan quest’estate”.

CALCIOMERCATO MILAN, COLPO OMUR: I DETTAGLI DELLA TRATTATIVA