Bruno Fuchs firma con il CSKA | Lo voleva il Milan

Il terzino brasiliano Bruno Fuchs ha scelto di volare in Russia, rifiutando le proposte di altri club europei come quella del Milan.

Fuchs firma CSKA
Bruno Fuchs e Fred (Getty Images)

Sfuma una pista sondata e battuta dal Milan nel recente passato per la difesa. Il terzino brasiliano Bruno Fuchs non giocherà in maglia rossonera.

Il 21enne ha scelto di accettare l’offerta del CSKA Mosca. Infatti il difensore è già in Russia in queste ore, per svolgere le visite mediche di rito e firmare un contratto fino al 2025.

L’Internacional di Porto Alegre, sua precedente squadra, ha scelto di accettare l’importante proposta del CSKA: 9,5 milioni di euro per il cartellino di Fuchs, più il 20% di ricavo da una possibile futura rivendita.

Oltre al Milan anche diversi club europei si erano avvicinati a Fuchs: Lille, Ajax e Wolfsburg avevano sondato il terreno, ma la proposta russa ha avuto la meglio.

Il suo agente Stefano Castagna ha parlato quest’oggi delle qualità di Bruno Fuchs: “È un giovane difensore, ma con un grande futuro. Stiamo parlando di un giocatore che ha appena compiuto 21 anni ed è uno dei più grandi trasferimenti di un difesa brasiliano in Europa. Diversi club si sono interessati, dall’Olanda alla Francia, anche in Germania, perché Bruno ha caratteristiche uniche per un difensore, può giocare su entrambi i lati della difesa ed è molto veloce. Alla fine abbiamo deciso per il CSKA perché è uno dei grandi club in Russia e in Europa con grandi ambizioni”.

LEGGI ANCHE -> AURIER, IL MILAN DEVE ALZARE L’OFFERTA