Tonali, due sondaggi dall’estero: la posizione del giocatore

Sandro Tonali ha ricevuto proposte da Premier League e Ligue 1, ma vuole rimanere in Italia. Sono Inter e Milan le squadre a contenderselo adesso.

PSG United su Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

Il futuro di Sandro Tonali deve ancora essere definito ma, salvo sorprese, sarà ancora in Serie A. In vantaggio c’è l’Inter, da tempo sul giocatore, però il Milan ci sta provando.

Il Corriere della Sera spiega che il talento del Brescia non ha intenzione di trasferirsi all’estero. Società come Manchester United e Paris Saint-Germain hanno effettuato dei sondaggi, ma il 20enne centrocampista preferisce rimanere in Italia in questa fase della sua carriera.

Inter e Milan se lo contendono. I nerazzurri sembrano aver chiuso l’operazione con la formula del prestito oneroso da 10 milioni di euro e obbligo di riscatto da 25. Ultimamente, però, la dirigenza si sta concentrando su altri obiettivi. Antonio Conte a centrocampo sogna Arturo Vidal, in uscita dal Barcellona e suo pupillo dai tempi della Juventus.

Vista la situazione, Paolo Maldini si è inserito concretamente nella corsa a Tonali e ha fatto un’offerta che economicamente è come quella dell’Inter. La differenza è che c’è il diritto di riscatto e non l’obbligo. Considerando il prestito oneroso da 10 milioni, risulta comunque difficile pensare che poi il Milan non acquisterebbe il cartellino del giocatore.

Entro il fine settimana possono esserci novità importanti sul futuro del talento classe 2000 nato a Lodi. C’è un derby di Milano e sarà curioso vedere quale delle due squadre la spunterà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ibrahimovic: “Milan, mi sto scaldando”. E svela il nuovo numero