Calciomercato Milan – Brahim Diaz vicino: si discute sulla “recompra”

Mancano ancora alcuni dettagli importanti da sistemare prima che il Milan possa accogliere Brahim Diaz come nuovo acquisto per l’attacco.

Diaz nodo recompra
Brahim Diaz (©Getty Images)

Oltre a Sandro Tonali, il Milan continua a trattare anche per Brahim Diaz, fantasista del Real Madrid indicato come un possibile e concreto rinforzo.

Il classe ’99 ha già dato l’ok per trasferirsi in Italia, così come il Real è intenzionato ad assecondare l’opzione di girare in prestito questo talento spagnolo non ancora sbocciato del tutto.

Milan ottimista sulla buona riuscita dell’operazione già entro l’inizio della nuova settimana. Ma c’è ancora un nodo da sciogliere che divide le due società interessate.

Dalla Spagna fanno sapere che il Real Madrid intende cedere Diaz in prestito secco, ritrovandosi il giovane calciatore più maturo ed a disposizione tra un anno. Il Milan invece vorrebbe ottenere nel contratto un’opzione scritta per il riscatto a titolo definitivo.

Differenze sostanziali che, secondo la Gazzetta dello Sport, potrebbero risolversi con un compromesso: l’inserimento della clausola di “recompra“, ovvero un contro-riscatto a favore del Real Madrid entro un paio di stagioni.

Per i club della Liga è molto comune, quando si cede in prestito un giovane talento, inserire questo tipo di opzione per riprendersi un elemento valorizzato, pagando una cifra superiore a quella del riscatto. Milan e Real ne stanno discutendo in queste ore.

LEGGI ANCHE -> TONALI CONVINTO DEL MILAN: SI FA!