Milan, la difesa ha bisogno di rinforzi: la situazione

Dopo aver rinforzato il centrocampo con Sandro Tonali e l’attacco con il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic, il Milan punta a completare anche il reparto difensivo. 

Alessio Romagnoli infortunio
Alessio Romagnoli (Getty Images)

Maldini e Massara sono al lavoro per regalare a Stefano Pioli una squadra completa in tutti i reparti. Al momento però la difesa è stata ritoccata solo dalla conferma a titolo definitivo di Simon Kjaer. Oltre a Mateo Musacchio che non dà garanzie fisiche ci sono Leo Duarte e Matteo Gabbia, ma il Milan vorrebbe un ulteriore tassello.

Secondo quanto riferisce l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, i rossoneri stanno ancora pensando a Nikola Milenkovic. La trattativa è complicata perché la Fiorentina lo valuta 50 milioni e nega la possibilità di inserire contropartite. Il Milan resta alla finestra.

Sul fronte terzino i rossoneri vorrebbero prima cedere Davide Calabria e poi far partire l’assalto a un nuovo giocatore. Nelle ultime ore è tornato di moda Dumfries del PSV. Il Milan non ne fa una questione economica, ma numerica: tre giocatori nello stesso ruolo sarebbero troppi.

MILAN, ABBONDANZA A CENTROCAMPO