Milan, Brahim Diaz: “Un privilegio essere qui. Farò divertire”

Brahim Diaz è diventato ieri ufficialmente un giocatore del Milan. Il centrocampista spagnolo ha parlato ai canali ufficiali rossoneri, dimostrandosi ancora una volta entusiasta di questa nuova avventura.

brahim diaz
Brahim Diaz (AcMilan.com)

L’impatto di Brahim Diaz con il mondo Milan è sembrato subito entusiasmante. Lo spagnolo è entrato subito nel mood giusto per poter fare bene con la maglia rossonera. “Le prime impressioni sono positive. È un privilegio essere qui, il Milan è un grande club e ha una storia incredibile”.

Un approccio che sarà sicuramente facilitato dal connazionale Samu Castillejo e da Theo Hernandez, con cui condivide la lingua spagnola e un trascorso al Real Madrid (anche se non hanno mai giocato assieme): “C’è un bel gruppo, sarà facile adattarmi, non ho avuto ancora la possibilità di parlare con Theo, ma sicuramente accadrà al primo allenamento”.

Brahim Diaz ha scelto la maglia numero 21, che lo scorso anno era indossata da Zlatan Ibrahimovic: “È un grande onore, la indosserò con passione. È una leggenda di questa squadra”. Infine lo spagnolo ha detto la sua sulle ambizioni di questa stagione: “Spero di far divertire i tifosi con le accelerate, aiutando la squadra. Apprezzeranno il lavoro, perché il talento non basta”.

RUI COSTA: LA FAKE NEWS SU CAVANI