Milan-Bologna Memories – 20 settembre 2009: decide la magia di Seedorf

Torna la rubrica sui precedenti tra il Milan e l’avversario di turno in campionato. In questo caso contro il Bologna, domani ospite a S.Siro.

Seedorf gol
Clarence Seedorf (©Getty Images)

L’esordio in campionato del Milan per la stagione 2020-2021 sarà ancora contro il Bologna, squadra affrontata di recente al termine della scorsa annata.

I rossoneri vogliono partire forte, con i tre punti in tasca, ma occhio a sottovalutare la squadra di Sinisa Mihajlovic.

Intanto la redazione di MilanLive.it ha raccolto un precedente che risale al 2009-2010, datato 20 settembre, quindi quasi undici anni fa esatti.

Milan-Bologna, il precedente del 2009-2010

Nella gara in questione la squadra allenata da Leonardo ospitò quella di Papadopulo alla caccia di una vittoria dopo le deludenti prove contro Inter e Livorno.

Urge una reazione del Milan a San Siro. Nel pomeriggio di fine estate mancano giocatori fondamentali come Ronaldinho, fermato dalla febbre e Thiago Silva acciaccato.

Gara tosta e tesa, con il Bologna che ha tentato il colpaccio in più di un’occasione. Ma è il Milan a fare la partite, dominando a centrocampo.

E’ l’imprecisione a regnare sovrana: Milan con l’assillo del gol, che manca da tre partite, poco lucido. I tentativi di Inzaghi e Pirlo finiscono sempre sopra la traversa.

A regalare i punti insperati è Clarence Seedorf: il 10 milanista a quindici minuti dalla fine recupera un pallone a sinistra, salta Raggi sull’esterno e punta la porta, beffando con un tocco sorprendente Viviano.

Rete splendida che rompe l’impasse dell’incontro e lancia il Milan in un’annata, tutto sommato positiva, che porterà i rossoneri al terzo posto finale.

Il tabellino di Milan-Bologna 1-0:

MILAN: Storari, Abate, Nesta, Kaladze, Favalli (70′ Jankulovski), Gattuso (61′ Oddo), Pirlo, Ambrosini, Seedorf, Pato, Huntelaar (61′ Inzaghi) – All.: Leonardo

BOLOGNA: Viviano, Raggi, Portanova, Britos, Lanna, C. Zenoni, Mingazzini, Guana (54′ Mutarelli), Valiani, Di Vaio (64′ Osvaldo), Zalayeta (70′ Bombardini) – All.: Papadopulo

Arbitro: Valeri

Marcatore: 75′ Seedorf.

LEGGI ANCHE -> LINGARD ULTIMA IDEA MILAN