Crotone-Milan, probabili formazioni: un dubbio per Pioli

Giovanni Stroppa e Stefano Pioli hanno pochi dubbi sulle formazioni da schierare in Crotone-Milan della seconda giornata del campionato Serie A 2020/2021.

Crotone Milan probabili formazioni
Stefano Pioli (©Getty Images)

Archiviato il match contro il Bodo/Glimt, il Milan deve subito concentrarsi sulla trasferta di campionato contro il Crotone. Domenica alle 18:00 i rossoneri affronteranno la neo-promossa allo stadio Ezio Scida.

Stefano Pioli deve fare i conti con alcune assenze, l’ultima in ordine temporale è quella di Zlatan Ibrahimovic. In Calabria ritroverà Ante Rebic, squalificato in Europa League e che in campionato è a disposizione. Il mister emiliano deve decidere se impiegarlo da esterno offensivo oppure da prima punta nel 4-2-3-1.

Se il croato dovesse giocare nel suo ruolo naturale, allora Lorenzo Colombo verrebbe confermato centravanti titolare come contro il Bodo/Glimt. Nel caso in cui venisse spostato nella posizione di Ibra, sarebbe Alexis Saelemaekers ad agire sulla corsia sinistra offensiva. Questo è il dubbio di Pioli per il match di Crotone.

La trequarti sarà completata da Samuel Castillejo e Hakan Calhanoglu, mentre in mediana verranno confermati Franck Kessie e Ismael Bennacer. Non è ancora al meglio della condizione Sandro Tonali, che dovrebbe trovare spazio nel secondo tempo per crescere ulteriormente. In difesa le scelte sono scontate. Davanti a Gianluigi Donnarumma giocheranno Davide Calabria, Simon Kjaer, Matteo Gabbia e Theo Hernandez.

Il Crotone di Giovanni Stroppa sarà schierato con il modulo 3-5-2. Davanti a Cordaz il terzetto difensivo Magallan-Marrone-Golemic. A centrocampo sulle fasce Rispoli (in ballottaggio con Pereira) e Molina, mentre gli interni saranno Zanellato, Cigarini ed Eduardo (in vantaggio su Dragus). In attacco la coppia composta da Messias e Simy.

SERIE A | CROTONE-MILAN, PROBABILI FORMAZIONI

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Rispoli (Pereira), Eduardo (Dragus), Cigarini, Zanellato, Molina; Simy, Messias.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Kjaer, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Colombo (Saelemaekers).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Jens-Petter Hauge vicino al Milan, caratteristiche tecniche e ruolo