Milan, Brahim Diaz scalpita per avere una chance da titolare

Brahim Diaz desidera ottenere un maggiore minutaggio da Stefano Pioli, che finora lo ha impiegato poco e in Milan-Bodo/Glimt gli ha preferito Daniel Maldini.

Brahim Diaz vuole giocare
Brahim Diaz (©Getty Images)

È arrivato al Milan con la speranza di giocare e mostrare il suo valore, ma finora Brahim Diaz ha avuto poco spazio. Vero che sono passate solamente tre partite ufficiali e dunque è presto per emettere giudizi.

Sicuramente il fantasista spagnolo non si aspettava di rimanere in panchina per tutta la partita contro il Bodo/Glimt. Immaginava almeno di entrare nel secondo tempo, come successo contro il Bologna. Invece Stefano Pioli ha fatto altre scelte e gli ha preferito anche Daniel Maldini. Certamente in allenamento proverà a convincere il mister di dargli maggiore minutaggio.

Brahim Diaz ha grande voglia di giocare e spera di ottenere presto una chance da titolare. Cosa non facile, dato nel ruolo di trequartista centrale c’è l’intoccabile Hakan Calhanoglu. Lo spagnolo ex Manchester City sa giocare anche da esterno offensivo, però lì Pioli vuole delle garanzie per quanto concerne il ripiego in fase difensiva. Un aspetto sul quale lui deve crescere.

In Crotone-Milan di domani Brahim Diaz dovrebbe nuovamente accomodarsi in panchina. Il talento arrivato dal Real Madrid auspica comunque di poter essere impiegato nel corso del secondo tempo. Essendo un giocatore veloce e abile del dribbling, può risultare pericoloso per gli avversari.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Crotone-Milan, probabili formazioni: un dubbio per Pioli