Calhanoglu, allarme rinnovo: PSG e Manchester United alla finestra

Hakan Calhanoglu è diventato uno dei leader del Milan di Stefano Pioli.  La sua permanenza in rossonero è però tutt’altro che scontata.

Milan Bodo Glimt highlights
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Hakan Calhanoglu è un elemento indispensabile nello scacchiere di Stefano Pioli. Il centrocampista turco però non è ancora certo di legarsi al Milan nel prossimo futuro. Il suo contratto scadrà il 30 giugno 2021 e non è ancora stato rinnovato. Il club rossonero dovrà accelerare i tempi se vorrà essere sicuro di avere a disposizione Calhanoglu anche negli anni a venire.

Il giocatore turco, secondo quanto riferisce todofichajes.com, ha già avuto contatti con diversi club europei di spicco, tra cui Paris Saint Germain, Arsenal e Manchester United. Al momento la priorità è rinnovare con il Milan, ma se non si dovesse arrivare a un accordo in breve tempo, l’ex Leverkusen potrebbe clamorosamente decidere di lasciare i rossoneri.

CROTONE-MILAN: TORNANO LEAO E PAQUETÀ