Rangnick, niente Schalke 04: “Non immagino un terzo ritorno”

Ralf Rangnick smentisce l’esistenza di una possibilità di tornare allo Schalke 04, che ha esonerato Davide Wagner dalla panchina a causa dei risultati negativi.

Rangnick niente ritorno Schalke 04
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Dopo un’iniziale apertura al terzo ritorno nello Schalke 04, nelle ultime ore Ralf Rangnick ha deciso di chiudere a questa eventualità. Non tornerà a lavorare nel club di Gelsenkirchen.

L’ex Head of Sport and Development Soccer della Red Bull a Waz.de ha spiegato la sua posizione: «Al momento non riesco nemmeno a immaginare di tornare allo Schalke per la terza volta, e certamente non come allenatore».

Non sarà Rangnick a sostituire David Wagner in panchina e a risollevare le sorti di una squadra che ha iniziato molto male la stagione. Ci sono anche altri profili nel mirino della dirigenza. Kicker cita i seguenti nomi di tecnici candidati: Sandro Schwarz, André Breitenreiter, Marc Wilmots e Manuel Baum. Nei prossimi giorni verrà presa una decisione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan, nessuna frattura per Rebic: il comunicato ufficiale