Galli: “Milan non è solo Ibra. Squadra da Champions”

Filippo Galli, storica bandiera del Milan, ha toccato diversi aspetti della squadra rossonera, tra cui l’importanza di Ibra e le ambizioni Champions.

Ibrahimovic positivo Covid 19
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Una panoramica rossonera da chi il Milan ce l’ha nel sangue. Filippo Galli, intervistato da minutidirecupero.it, ha parlato della situazione della squadra di Pioli, soffermandosi in particolare sul mercato operato da Maldini e Massara, su Zlatan Ibrahimovic e sulle possibilità di qualificarsi alla prossima Champions League: “Il mercato è stato fatto in modo intelligente e la squadra ora è da Champions. Il Milan è Ibra, ma non solo. Tonali è un gran colpo: ha già esperienza nonostante abbia vent’anni. È un investimento sicuro, ma anche Brahim Diaz. Hauge è interessante Chiesa? Sarebbe un grande acquisto”.

Galli si sofferma poi sull’addio di Paquetà: “Non è stato un acquisto sbagliato: è un giocatore importante. È stata comunque una cessione necessaria. Il Milan ha comunque altri giocatori importanti a centrocampo, come Kessie, Bennacer, Krunic e ora Tonali”.

RIO AVE-MILAN: UN DUBBIO PER PIOLI