Milan in Europa League, ma che fatica: Rio Ave ko ai rigori

La cronaca in diretta live e il risultato finale di Rio Ave-Milan, match del playoff per la qualificazione alla fase a gironi dell’Europa League 2020/2021.

Rio Ave Milan risultato finale
Alexis Saelemaekers (foto AC Milan)

Stasera allo Stadio Municipale dos Arcos si è disputata Rio Ave-Milan, partita valida per il playoff di Europa League. Il risultato finale premia i rossoneri, che passano ai calci di rigore e vanno alla fase a gironi.

1-1 ai tempi regolamentari per i gol di Saelemaekers e Geraldes, poi nel primo tempo supplementare portoghesi avanti con rete di Gelson Dala e al 120′ su rigore Calhanoglu fa 2-2. La serie di penalty finale è infinita e il Diavolo si impone 9-8.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> LIVE | Rio Ave-Milan, risultato e gol in tempo reale: tutti gli aggiornamenti

Europa League, Rio Ave-Milan: cronaca primo tempo

Inizio di gara equilibrato in Portogallo. Il Milan prova a fare il proprio gioco, però il Rio Ave copre bene il campo e affronta i rossoneri con personalità. Nei primi dieci minuti nessuna occasione importante per le due squadre.

Al 12′ punizione dalla distanza di Theo Hernandez, che però non inquadra la porta. Al 15′ ammonito Borevkovic per fallo evidente su Saelemaekers sulla trequarti. Calhanoglu su punizione ci prova da lontano, ma neanche lui centra la porta. I padroni di casa tengono bene il campo e concedono poco. Il Milan fatica a sfondare quando arriva negli ultimi 25-30 metri e deve stare attendo alle ripartenze portoghesi.

Al 28 ‘ buon lancio di Kjaer per Castillejo, che però non aggancia ed è un peccato: avrebbe potuto involarsi verso la porta avversaria. Brutta gara in Portogallo. Al 41’ Mané ci prova da fuori area, ma il tiro è facilmente parato da Donnarumma. Ammonito Bruno Moreira per aver disturbato irregolarmente Gigio prima del rinvio. Il primo tempo finisce con il risultato di 0-0 senza recupero concesso dall’arbitro. 45 minuti abbastanza noiosi.

Europa League, Rio Ave-Milan: cronaca secondo tempo

Dopo l’intervallo Pioli mette subito Brahim Diaz al posto di Castillejo. Al 47′ ammonito Aderllan Santos, secondo centrale difensivo del Rio Ave. Tre minuti dopo buona accelerazione di Brahim Diaz, che serve Saelemaekers e poi riceve in area il passaggio di ritorno del compagno provando una girata col sinistro e trovando un corner.

Al 51′ gol del Milan con Saelemaekers, che di destro dal limite batte Kieszek. Rete importantissima. Al 54′ palla filtrante del belga per l’inserimento di Theo Hernandez, che non riesce a controllare e l’azione sfuma. L’ex Real Madrid si lamenta di una spinta, avrebbe potuto calciare a botta sicura davanti al portiere avversario.

Al 57′ Tarantini di testa su corner non inquadra la porta. I rossoneri dovevano difendere meglio. Al 61′ cartellino giallo a Theo Hernandez, fallo irruento su un avversario. Al 64′ ammonito pure Felipe Augusto. Tre minuti dopo dentro Rafael Leao per Daniel Maldini. Appena entrato il portoghese fa ammonire Tarantini guadagnando una punizione da ottima posizione.

Al 70′ Calhanoglu va vicino al gol su punizione, pallone deviato che finisce fuori. Senza deviazione la palla avrebbe centrato la porta e chissà se Kieszek l’avrebbe presa… Al 72′ il neo-entrato Geraldes fulmina Donnarumma con un tiro potente e il Rio Ave fa 1-1.

Il gol dà vigore alla squadra di casa, mentre il Milan ha perso fiducia e ritmo. All’84’ Calhanoglu al volo col destro da fuori area, pallone deviato in corner. Un minuto dopo Calabria prova la botta dalla distanza, però non inquadra la porta.

Due minuti di recupero. Nel primo Santos va vicino al gol con una “zampata” di destro in area rossonera. Finiscono sul risultato di 1-1 i tempi regolamentari, si va ai supplementari.

Rio Ave-Milan: tempi supplementari

Dopo 20 secondi del primo tempo supplementare gol del Rio Ave col il diagonale mancino di Gelson Dala. Donnarumma non può nulla. Al 95′ fuori Saelemaekers per Lorenzo Colombo. Tre minuti dopo Leao prende un cartellino giallo per trattenuta di maglia evidente. Al 105′ Bennacer su punizione chiama Kieszek a un intervento per alzare la palla sopra la traversa. Sugli sviluppi del corner Gabbia di testa non inquadra la porta.

A inizio secondo tempo supplementare subito dentro Tonali per Kessie, che in panchina mette del ghiaccio sul ginocchio destro. Al 113′ ammonito Kjaer per fallo netto su Geraldes. Un minuto dopo bella palla di Tonali per Theo Hernandez, che dall’interno dell’area fa partire in cross insidioso deviato in corner.

Al 115′ Kieszek respinge la botta di Theo Hernandez. Poco dopo Gabbia di testa mette ancora fuori sugli sviluppi di un corner. Al 118′ deviato in angolo un tiro di destro in diagonale di Leao. Un minuto dopo Tonali di sinistro dall’interno dell’area manda alto.

Al 120′ rigore per il Milan. Borevkovic prende il pallone nettamente con la mano e viene anche espulso, era stato già ammonito nel primo tempo. Calhanoglu fa 1-1 dagli 11 metri! I rossoneri vanno ai calci di rigore.

Rio Ave-Milan: calci di rigore

Bennacer GOL: tiro angolato alla sinistra di Kieszek, che aveva intuito.

Geraldes GOL: spiazzato Donnarumma, che si è tuffato a sinistra e la palla è andata a destra.

Kjaer GOL: tiro potente alla sinistra di Kieszek, che era rimasto fermo.

Santos GOL: calcia centralmente e spiazza Donnarumma, che si è tuffato ancora a sinistra.

Theo Hernandez GOL: Kieszek ci va vicino, però l’ex Real Madrid lo batte alla sua sinistra con un tiro a mezza altezza angolato.

Jambor GOL: battuto Donnarumma alla sua destra, Gigio aveva intuito ma pallone messo alto.

Brahim Diaz GOL: di destro la mette sotto la traversa spiazzando Kieszek.

Piazon GOL: spiazzato Donnarumma, che si è tuffato alla propria sinistra.

Calhanoglu GOL: potente di destro a incrociare, Kieszek intuisce ma non tocca.

Felipe Augusto GOL: fa il “cucchiaio” e batte Donnarumma, andato alla propria sinistra nuovamente.

Calabria GOL: spiazzato Kieszek con un bel tiro rasoterra angolato.

Gelson Dala GOL: anche lui spiazza Gigio, che stavolta va a destra e il pallone va all’altra parte.

Tonali GOL: piattone destro e Kieszek spiazzato.

Gabrielzinho GOL: palla da una parte, Donnarumma dall’altra.

Colombo ALTO: il giovane attaccante rossonero spedisce sopra la traversa.

Monte PALO: doppio palo colpito dal giocatore del Rio Ave.

Rafael Leao GOL: palla centrale.

Pinto GOL: Donnarumma tocca, ma non respinge e la palla entra in rete. Che sfortuna!

Donnarumma ALTO: Gigio calcia sopra la traversa.

Kieszek ALTO: imita Donnarumma.

Bennacer PARATO: Kieszek respinge il tiro angolato alla sua sinistra.

Geraldes PALO: clamoroso palo a Donnarumma battuto.

Kjaer GOL: di potenza mette dentro centralmente.

Santos PARATO: Donnarumma respinge.

Il Milan si qualifica alla fase a gironi dell’Europa League.