Milan bloccato in aeroporto, partenza rinviata

Il Milan non è riuscito a partire stanotte, dopo la partita, per via della chiusura dell’aeroporto. Il maltempo ha obbligato i rossoneri a cambiare piani

Milan bloccato aeroporto

Serata ricca di emozioni quella che ha vissuto ieri sera il Milan. I rossoneri, dopo una serie infinita di calci di rigore, sono riusciti a strappare la qualificazione alla fase a gironi di Europa League.
La squadra di Stefano Pioli ha così potuto esultare per una vittoria, che più di una volta, è sembrata quasi impossibile da raggiungere.

Ma la lunga notte non è finita sul penalty parato da Donnarumma, il Milan – come raccontato da Milan Tv – non è potuto partire, direzione Italia, per via del maltempo. Un tifone avrebbe portato a chiudere l’aeroporto alle 00.45, con partenza rinviata alla mattinata di oggi.

Goal.com riporta che il Milan ha dovuto cercare un nuovo hotel nel cuore della notte, non avendo prima prenotato un posto in cui alloggiare.

LEGGI ANCHE: INCONTRO IN SEDE PER IL DIFENSORE