Calciomercato Milan, retroscena Simakan: le cifre dell’ultima offerta

Il Milan ha provato in tutti i modi a prendere Mohamed Simakan, difensore centrale dello Strasburgo. I rossoneri sono arrivati a offrire 17 milioni di euro.

Simakan Rudiger sfumati
Mohamed Simakan (©Getty Images)

Il Milan ha chiuso il calciomercato senza prendere il fatidico difensore centrale. L’ultimo nome in ballo è stato quello di Mohamed Simakan, difensore dello Strasburgo. Secondo quanto riferisce il quotidiano francese L’Equipe, il Milan è arrivato a offrire 17 milioni di euro, ma i francesi ha rifiutato. A quel punto il club rossonero ha dovuto rinunciare all’acquisto.

Simakan è stato l’ultimo di una serie di difensori che il Milan ha provato a prendere. Maldini e Massara hanno cercato anche German Pezzella in prestito nell’ultimo giorno di mercato, senza successo. Gli altri nomi, tra i quali Tomiyasu e Kabak su tutti, non sono arrivati per differenze sulla valutazione del giocatore. I rossoneri proveranno a rinforzare la difesa nel mercato di gennaio.

MILAN, DALOT UNO SFIZIO DELLA DIRIGENZA