Gazzetta – Milan, mercato intelligente: Tonali il colpaccio

Il giudizio della Gazzetta dello Sport al termine della sessione estiva di calciomercato. Voto positivo alle manovre rossonere.

Voto mercato Milan
Sandro Tonali (©Getty Images)

Manca un difensore centrale, ma sarebbe stata solo la ciliegina sulla torta. Il calciomercato del Milan si conclude così, con ottimi colpi di prospettiva che comunque hanno arricchito la squadra.

Stefano Pioli può essere soddisfatto, almeno secondo il giudizio della Gazzetta dello Sport. Il quotidiano sportivo concede un 7 pieno in pagella ai movimenti del Milan.

Un voto positivo dovuto soprattutto ad un fattore: la permanenza di Zlatan Ibrahimovic, un elemento non da poco che certamente sposta gli equilibri, nonostante i 39 anni dello svedese.

Il rinnovo di Ibra è il miglior colpo dell’estate-autunno 2020 assieme all’acquisto di Sandro Tonali. Un innesto che odora di futuro e di qualità, visto che il Milan si è assicurato uno dei migliori talenti italiani in circolazione.

Una grande operazione, nata quasi per caso, che fa contenti tutti. Soprattutto Stefano Pioli che vanta ora un centrocampo di assoluto valore tecnico e anagrafico.

Il Milan ne esce rafforzato, più giovane e determinato. Un mix tra campioni affermati e giovani in crescita con tanta voglia di mettersi in mostra.

LEGGI ANCHE -> UFFICIALE, VA VIA ANCHE LAXALT