Covid, Gabbia e Radu positivi | Il derby non è a rischio

Altri due calciatori di Milan e Inter positivi al virus. Ma il derby della prossima domenica non dovrebbe essere a rischio.

Gabbia covid
Matteo Gabbia (©Getty Images)

Il Covid continua ad impazzare tra i calciatori delle squadre milanesi. Ieri è arrivata la doppia notizia di positività che mette ancora più ansia al mondo del calcio nostrano.

Il milanista Matteo Gabbia e l’interista Ionut Radu sono risultati positivi al tampone, effettuato rispettivamente nei ritiri delle loro Nazionali.

Una vera epopea quella di Gabbia e degli altri componenti dell’Under-21 italiana, in trasferta in Islanda. Dopo la notizia dell’esito positivo per il difensore del Milan (e per altri tre calciatori) è stata annullata la gara prevista per ieri sera, con tanto di rientro immediato in Italia con due voli differenti.

Radu, secondo portiere romeno dell’Inter, ha avuto la stessa sorte nella giornata di ieri. Con lui salgono a cinque i calciatori nerazzurri attualmente contagiati, dopo i casi di Gagliardini, Nainggolan, Skriniar e Bastoni.

Secondo la Gazzetta dello Sport il derby Inter-Milan di sabato 17 ottobre non sarebbe a rischio. Come da protocollo la gara verrebbe rinviata solo in caso di richiesta di una delle squadre, in seguito a più di 10 contagi all’interno della propria rosa.

A meno di cambiamenti regolamentari dell’ultima ora dunque la sfida ci sarà. Ovviamente l’ombra del Covid è sempre più pressante e timorosa, ma lo spettacolo a San Siro non dovrebbe mancare.

LEGGI ANCHE -> MILAN, GRANDE TAGLIO DEL MONTE STIPENDI