Inter, UFFICIALE: nuovo positivo al Covid-19

L’Inter perde un altro pezzo in vista del derby. Si tratta di Ashley Young, risultato positivo al Coronavirus, dopo i test di ieri.

Inter Young (Getty Images)
Inter Young (Getty Images)

Nuova importante tegola in casa Inter. La squadra di Conte perde anche Ashley Young in vista del derby di sabato. Nella giornata di ieri, infatti, sono stati effettuati dei test che hanno evidenziato la positività del calciatore inglese al Coronavirus. È la stessa società nerazzurra a comunicarlo ufficialmente.

Ora l’Inter dovrà reinventare nuovamente la formazione ed è probabile che a scendere in campo al posto dell’ex Manchester United sia Matteo Darmian, ex della partita e appena arrivato dal Parma. L’alternativa è quella che porta ad Aleksandar Kolarov, anche se la difesa sguarnita per gli altri positivi lascia pensare che il serbo venga impiegato come terzo della retroguardia studiata da Antonio Conte.

Ashley Young si aggiunge ai positivi Milan Skriniar, Ionut Radu, Alessandro Bastoni, Radja Nainggolan e Roberto Gagliardini.

LAPADULA: CHE GAFFE SUL TATUAGGIO!

Milan, Gabbia e Duarte positivi

Dopo l’ottima notizia della guarigione di Zlatan Ibrahimovic, che sarà disponibile per il derby, il Milan deve fare i conti ancora con le positività di Leo Duarte e Matteo Gabbia.

Il brasiliano, dopo i test degli scorsi giorni, è risultato ancora positivo e non sarà della gara contro l’Inter. Una situazione complicata in difesa, considerando che Gabbia è tornato contagiato dall’uscita con l’Under 21. La retroguardia centrale nel derby dovrebbe essere costituita da Simon Kjaer e Alessio Romagnoli, appena rientrato dall’infortunio muscolare e pronto per dare il massimo.

SERIE A, STIPENDI ALLENATORI: PIOLI FUORI DAL PODIO