Vieri: “Derby non influenza la stagione. Ibrahimovic farà 20 gol”

Christian Vieri ha giocato tanti anni nell’Inter, per poi passare al Milan nel 2005, disputando solo sei mesi in rossonero. A due giorni del derby l’ex attaccante ha parlato di entrambi i club.

Christian Vieri Milan
Christian Vieri (©Getty Images)

Christian Vieri è stato un centravanti che ha fatto le fortune dell’Inter tra la fine degli anni 90 e i primi anni 2000. Poi una brevissima esperienza al Milan. “Bobo” è ricordato con simpatia da entrambi i club. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante ha parlato molto del Milan e del derby in generale: “Non mi ricordo un derby così strano e condizionato da fattori esterni. Sarà importante ma non influenza la stagione” – ha dichiarato Vieri.

Inter-Milan è un po’ lo scontro tra esperienza contro gioventù: “Ci vogliono entrambe e tutte le due le squadre le mescolano. Il Milan è giovane ma ha Ibrahimovic”.

Il Milan si affida al suo campione svedese per vincere il derby e conquistare l’obiettivo Champions: “Ibra alza la qualità di tutti. Ha tecnica, visione di gioco, segna e fa segnare. Nei giorni di Covid avrà sfondato il tapis roulant!  giocherà il derby con la sigaretta in bocca. Lo ribadisco: in questa stagione farà venti gol. La Champions? È dura”.