Inter-Milan, derby senza incasso: perdite enormi, le cifre

Inter e Milan devono fare i conti con diversi milioni di ricavi in meno a causa del Covid, soprattutto in vista del derby.

inter milan perdita
San Siro (Getty Images)

Il Covid-19 colpisce in maniera sensibile anche il derby di Milano. Una delle manifestazioni calcistiche più importanti della città meneghina sarà fortemente condizionata dal virus.

Come scrive oggi Tuttosport, Inter e Milan oggi giocheranno in una San Siro quasi vuota. La recente pandemia e la nuova crescita di contagi impediscono di fatto l’accesso al pubblico presso gli stadi italiani.

Solo mille unità saranno ospitate al ‘Meazza’, come negli altri impianti di Serie A. Una vera e propria catastrofe economica per le milanesi, abituate negli ultimi derby ad incassi a cinque stelle.

Stasera si conta una perdita di circa 5 milioni di euro per l’Inter, padrone di casa questa sera. Un ricavo enorme mancato che riguarderà presumibilmente anche il Milan in vista del match di ritorno, qualora non migliori la situazione Covid.

Basti pensare che i rossoneri, nel derby casalingo del 2018-2019, arrivarono ad incassare ben 5,8 milioni di euro per la foltissima presenza di pubblico sugli spalti. Un introito enorme, divenuto quasi la normalità visto il rinnovato appeal della stracittadina.

Oggi le due società devono fare i conti con i mancati permessi, i blocchi a livello sanitario e dunque le rilevanti perdite economiche. Quello di stasera sarà un derby in ammanco, tranne che per lo spettacolo in campo.

LEGGI ANCHE -> INTER-MILAN, I RICORDI DEGLI EX