Eterno Ibrahimovic | Il Milan vuole blindarlo per la Champions

Il piano del Milan è chiaro: un Ibrahimovic così non può essere lasciato andar via nel 2021. In vista un possibile altro rinnovo.

Ibrahimovic rinnovo
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic si sta divertendo. Questo è l’importante, per un calciatore che a 39 anni ha praticamente vinto ovunque ed è in cerca sempre di stimoli nuovi.

Come scrive oggi la Gazzetta dello Sport, Ibra si trova a proprio agio nel ruolo di leader di un Milan giovane e fresco, che vede nello svedese l’elemento d’esperienza, l’extra-terrestre che può far fare il salto di qualità.

Ibrahimovic ha trascinato i suoi nel derby, ha regalato un cambio di passo al Milan che nessuno si aspettava, forse nemmeno mister Pioli. Per questo l’obiettivo del club è quello di blindarlo ancora.

Paolo Maldini lo ha ammesso due giorni fa: “C’è da discutere anche il rinnovo di Ibrahimovic”. Anche se si andrà a parlare con un ragazzo di 40 anni, nel 2021 il Milan vuole trovare l’accordo per prolungare il suo contratto.

L’idea è quella di centrare la qualificazione in Champions League, che manca da ben otto anni, concedendo così a Zlatan di tornare protagonista nella competizione che, in carriera, non è mai riuscito a vincere.

Dopo essere divenuto il più anziano marcatore di un derby di Milano, Ibra potrebbe così puntare ad essere il più longevo bomber della Champions, superando il record-man Francesco Totti. Il Milan non ha dubbi, vuole confermare l’attaccante, ma molto dipenderà da rendimento e stato d’animo nella stagione in corso.

LEGGI ANCHE -> GIAMPAOLO DIMENTICA L’ESPERIENZA MILAN