Non solo Donnarumma: Maldini apre al rinnovo di Ibrahimovic

Le parole di Paolo Maldini prima del derby di ieri aprono alla possibilità di vedere ancora Ibrahimovic a lungo in rossonero.

Maldini rinnovo Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic e Paolo Maldini (foto AC Milan)

39 anni e non sentirli affatto. Lo Zlatan Ibrahimovic visto ieri nel derby vinto dal Milan è un calciatore ancora in forma esemplare.

Non a caso si inizia a parlare già di possibile rinnovo contrattuale per Ibra, che a giugno 2021 vedrà scadere l’accordo siglato con il Milan.

L’apertura arriva dalle parole di Paolo Maldini, che ieri nel pre-partita del derby ha ammesso di voler affrontare a breve la questione: “Il rinnovo di Donnarumma? Lo affronteremo, ma non c’è solo lui. Dobbiamo parlare anche con Calhanoglu e poi c’è anche Ibrahimovic. Vogliamo tenere i migliori, poi se ci riusciremo si vedrà”.

Insomma, come riportato anche da Tuttosport, la priorità di Maldini e compagnia resta il prolungamento dell’accordo con Donnarumma, il caso forse più spinoso di tutti. Ma con Mino Raiola si parlerà anche di Ibra, che ieri ha dimostrato di avere molto da dare al Milan.

Lo svedese l’anno prossimo andrà verso i 40 anni, ma non ha assolutamente voglia di appendere gli scarpini al chiodo. Il Milan cercherà un accordo conveniente per tutti, proprio per blindare il proprio centravanti fino al termine della carriera.

LEGGI ANCHE -> MILAN A PUNTEGGIO PIENO DOPO 25 ANNI