Pioli valuta cambiamenti per Celtic-Milan: le possibili novità

Stefano Pioli pensa a delle variazioni di formazione in Europa League contro il Celtic rispetto allo schieramento visto in Inter-Milan.

Sandro Tonali titolare Celtic Milan
Sandro Tonali (©Getty Images)

Il Milan è reduce da una soddisfacente vittoria contro l’Inter, ma non può rilassarsi. Adesso ha altre due partite molto importanti da affrontare. La prima è giovedì contro il Celtic Glasgow e la seconda lunedì prossimo contro la Roma.

Stefano Pioli per il match di Europa League valuterà sicuramente la possibilità di fare dei cambiamenti di formazione rispetto al derby. Ad esempio, potrebbero trovare posti da titolari Diogo Dalot e Sandro Tonali.

Il terzino portoghese arrivato in prestito secco dal Manchester United potrebbe far rifiatare Davide Calabria sulla fascia destra oppure Theo Hernandez su quella sinistra. L’ex Porto predilige agire sulla corsia destra, però in caso di necessità può essere impiegato anche su quella mancina.

Dalot potrebbe fare il proprio esordio assoluto in maglia rossonera contro il Celtic Glasgow. Tonali, invece, ha già collezionato delle presenze da quando è approdato al Milan e potrebbe partire dal primo minuto giovedì sera in Europa League. Possibile un suo impiego al posto di Ismael Bennacer o di Franck Kessie. Più probabile che sostituisca l’ex Empoli, dato che l’ivoriano in una sfida che si preannuncia anche fisica sarà fondamentale.

Qualcosa potrebbe cambiare anche nel reparto offensivo. Da non escludere un ritorno da titolare di Samuel Castillejo. Anche Brahim Diaz scalpita. Da valutare la condizione di Zlatan Ibrahimovic, uscito stremato dal derby Inter-Milan.

Pioli deve gestire bene le energie dei suoi giocatori in questo periodo di partite impegnative. Iniziare bene il cammino europeo è importante e lo sarà anche battere la Roma nella prossima gara di Serie A.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan, idee a parametro zero per la difesa: le ultime news