Calciomercato Milan, Rudiger rivela: “Offerte rifiutate”

Le parole e le conferme di Antonio Rudiger, che ha ammesso di essere stato vicino al trasferimento durante l’ultima sessione di mercato.

Rudiger rifiutate offerte
Antonio Rudiger (©Getty Images)

Negli ultimissimi giorni della sessione di mercato, Antonio Rudiger è stato messo in vendita dal Chelsea. O meglio, il club londinese gli ha fatto capire di poter andare a giocare altrove.

Il Milan è stata una delle opzioni per il difensore tedesco, che sarebbe tornato volentieri in Serie A. Lo stesso Rudiger, interpellato da The Athlethic, ha svelato quale fosse la realtà dei fatti.

C’è stata la possibilità di andare via in prestito – ha ammesso il classe 1993 – Un’opzione che non si è concretizzata per mancanza di tempo. Non ho ricevuto l’invito esplicito di trovarmi un’altra squadra, però avrei potuto andarmene per giocare di più. Comunque anche io ho rifiutato almeno un paio di offerte”.

Chissà se il Milan effettivamente si sia mosso o meno per il prestito di Rudiger. I rossoneri alla fine sono rimasti a bocca asciutta, non avendo ingaggiato il difensore centrale tanto agognato. Ma l’opzione riguardante il tedesco era stata considerata costosa e non così conveniente, trattandosi di un prestito secco.

LEGGI ANCHE -> CALHANOGLU, INFORTUNIO DELL’ULTIMA ORA!