Niente Italia per Rangnick, l’annuncio del tedesco

Torna a parlare Ralf Rangnick. Il tecnico tedesco, accostato al Milan, ha smentito di essere in trattativa con la Roma. Le sue dichiarazioni

Rangnick intervista roma
Ralf Rangnick (Getty Images)

Ralf Rangnick difficilmente sbarcherà in Italia. Il tecnico tedesco nei mesi scorsi è stato vicino all’approdo al Milan ma Stefano Pioli è riuscito nell’impresa di trasformare la squadra nel post lock-down, meritandosi così la conferma in panchina.

L’ex Lipsia, dopo aver confermato ufficialmente la trattativa, è rimasto senza club. Il Milan ormai sembra un lontano ricordo e in queste ultime settimane il nome di Rangnick è stato accostato anche alla Roma.

In un’intervista a ‘El Pais’ il 6enne di Backnang ha voluto smentire le voci sui giallorossi: “Non sto trattando con la Roma, non mi ci vedo lì in questo momento. Gli ultimi 14 anni dimostrano che sono nel mio miglior momento e che ho più successo quando sono, più che un allenatore, uno sviluppatore di club.

Italia sempre più difficile – “Voglio allenare una squadra tradizionale in Germania o Inghilterra, oppure allenare un club ambizioso che mi consenta subito di puntare a qualche titolo”.

LEGGI ANCHE: CONFERME SU KABAK