Rinnovo Calhanoglu, annuncio su Instagram: cosa è successo

Un forte indizio via social per il rinnovo di Hakan Calhanoglu. Il turco sembra pronto a firmare e prolungare con il Milan.

Calhanoglu Milan rinnovo
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il rinnovo di Hakan Calhanoglu tiene banco in casa Milan. Quella del turco è una delle priorità per la dirigenza, vista la scadenza di contratto a giugno 2021.

Negli ultimi giorni si è vociferato di una super-richiesta di Calhanoglu e del suo agente Gordon Stipic, addirittura superiore ai 6 milioni di euro netti.

Il Milan farà di tutto per trattenere Calhanoglu, visto che nell’ultima stagione è divenuto un titolarissimo di Stefano Pioli, aumentando anche il proprio consenso tra i tifosi rossoneri.

Calhanoglu annuncia il rinnovo su Instagram?

La realtà dei fatti dell’ultima ora sembra trovare una soluzione: Calhanoglu sarebbe ben vicino a prolungare il proprio contratto con il Milan. L’ammissione è arrivata dallo stesso centrocampista classe ’94 tramite i social network.

La rivelazione arriva dalla pagine Instagram di Banditi Rossoneri. In seguito ad una story pubblicata oggi dal profilo gestito dai tifosi milanisti, Calhanoglu ha risposto privatamente con il commento “Tranquilli rinnovo“. 

Un’ammissione bella e buona che sembra spegnere ogni altra discussione. Tra l’altro i social ormai sono divenuti da tempo una sorta di veicolo di notizie fondate, tra commenti, like ed altre situazioni chiarificatrici.

Il problema è che poco dopo la pagina in questione ha rimosso sia la propria story che la risposta di Calhanoglu. Probabile che il Milan o lo stesso giocatore abbiano contestato a Banditi Rossoneri di mettere in mostra una conversazione privata e renderla dunque di dominio pubblico.

Resta dunque il mistero sulla reale situazione e sulla prossimità del rinnovo di Calhanoglu. I contatti tra il calciatore e la società rossonera sono comunque avviati da tempo. Entro la fine del 2020 di certo il Milan dovrà accelerare i tempi, sperando che l’indiscrezione social dica il vero.

LEGGI ANCHE -> ABATE: “IBRA ARRABBIATO DOPO IL DERBY”