Milan, da Nilsen a Hauge: gol norvegese 22 anni dopo

Il Milan torna a trovare un marcatore norvegese dopo più di ventidue anni. Prima di Hauge era stato Nilsen in un derby.

Hauge gol norvegese
Jens-Petter Hauge (acmilan.com)

Ieri è arrivata la prima marcatura in rossonero di Jens-Petter Hauge. L’attaccante norvegese, acquistato dal Bodo/Glimt a settembre, ha trovato la rete del 3-1 sul Celtic.

Il giovane esterno offensivo è considerato un vero e proprio idolo in Norvegia, non a caso sono giunti oggi tantissimi attestati di stima dai media scandinavi nei suoi confonti.

Inoltre Hauge è il primo marcatore di origine norvegese del Milan da ben 22 anni a questa parte. L’ultimo connazionale a siglare un gol ufficiale con la maglia rossonera fu Steinar Nilsen nel lontano 1998.

L’ex difensore, acquistato nel 1997 dal Tromso, non lasciò grossi ricordi durante la sua annuale esperienza milanista. Ma risultò sul tabellino dei marcatori in uno storico derby, vinto 5-0 dal Milan in Coppa Italia.

Era l’8 gennaio 1998 e si disputava l’andata dei quarti di finale della competizione. Nilsen fu schierato a sorpresa al posto di André Cruz e se la cavò egregiamente, segnando la quinta rete del Milan su punizione dalla distanza.

LEGGI ANCHE -> JOVIC RISCHIA IL CARCERE!