Milan, Calabria si prende la fascia: ora il rinnovo

Il nome di Davide Calabria nell’agenda della dirigenza del Milan per il prolungamento del contratto. Il suo accordo attuale con i rossoneri scade il 30 giugno 2022

Calabria rinnovo
Davide Calabria (©Getty Images)

Un Calabria così, forse, non lo si era mai visto. Il terzino destro scuola Milan è protagonista di un avvio di stagione alquanto sorprendente. Il giocatore, dato da tutti come partente nel corso dell’ultima sessione di calciomercato, ha conquistato Stefano Pioli e ora sta convincendo anche critica e tifosi.

Difficile indicare una partita in cui Calabria è andato in difficoltà in questo avvio: sempre attento e puntuale in fase difensiva e con importanti strappi in fase offensiva, il giocatore classe 1996 è diventato un titolare del Milan.

Maldini e Massara hanno dimostrato di credere in lui anche se hanno aggiunto in rosa un nuovo innesto, Diogo Dalot, che avrà tempo per ambientarsi. Il terzino italiano, difficilmente vorrà abdicare sulla destra, anzi: l’obiettivo – dopo un’estate passata con le valigie in mano – è quello di poter rinnovare il contratto, in scadenza nel 2022.

Le idee Fiorentina, Bologna e Cagliari, che lo hanno cercato nei mesi scorsi, sono lontane. Come conferma Calciomercato.com non si esclude il rinnovo ma bisognerà aspettare perché la priorità in casa Milan è rappresentata da Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu.

LEGGI ANCHE: OFFERTA SUPER CALHANOGLU