Pioli: “Non sottovalutiamo lo Sparta Praga. Leao? Deve crescere”

Stefano Pioli non ammette cali di concentrazione contro lo Sparta Praga: “Non dobbiamo sottovalutarlo”. Poi riprende Leao ed Hernandez.

Celtic Milan dichiarazioni Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Stefano Pioli cerca di caricare i suoi in vista dell’impegno di Europa League di domani che vedrà il Milan affrontare lo Sparta Praga a San Siro. Intervistato da Milan TV, Pioli vuole rimarcare la necessità di non sottovalutare l’avversario che sulla carta è il più debole del girone: “Loro hanno vinto tutte le gare di campionato. Sono una squadra veloce e moderna. Ci sono tante difficoltà domani sera”.

I rossoneri vogliono proseguire la striscia positiva con una vittoria: “Questi risultati ci danno convinzione, ma siamo solo a inizio stagione. È un risultato parziale. Gli impegni sono tanti, pensiamo partita per partita”.

Il tecnico ha voluto difendere palesamente Tatarusanu, autore di una prestazione deludente contro la Roma: “È un ottimo portiere e gode della fiducia di tutti. Insensati i paragoni con Donnarumma”. Per quanto riguarda i singoli, Pioli ha voluto redarguire Leao ed Hernandez, invitandoli a non cullarsi sugli allori: “Sono molto giovani e hanno grandi qualità, ma devono crescere e migliorare ancora tanto”.

MILAN, FERRARI NUOVO MEMBRO DEL CDA