Calciomercato Milan, Dalot-Diaz inizio super: via alle trattative

Il Milan è chiamato a trovare un accordo con Manchester United e Real Madrid il prima possibile per Diogo Dalot e Brahim Diaz

Brahim Diaz e Diogo Dalot prestiti trattativa milan
Brahim Diaz e Diogo Dalot ( ©Getty Images)

Maldini e Massara e tutto il Milan sorridono per le scelte fatte di calciomercato. La dirigenza rossonera non sembra sbagliare più un colpo: da Bennacer a Theo Hernandez, da Leao e Rebic a Kjaer e Zlatan Ibrahimovic. La campagna acquisti della scorsa stagione è stata rivalutata da tutti e la crescita di ogni singolo calciatore è davvero esponenziale.

Sembrano andare verso questa direzione anche gli innesti dell’ultima estate: Brahim Diaz, Tonali, Hauge, Dalot hanno iniziato bene la stagione e il Milan con il suo condottiero, Stefano Pioli, non può che esserne felice.

Il lavoro di Maldini, Massara e Gazidis, però, non può fermarsi: oltre a cercare di blindare Hakan Calhanoglu e Gigio Donnarumma, fondamentali e con un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, c’è da risolvere la questione legata a Diogo Dalot e Brahim Diaz.

Entrambi sono arrivati a Milano in prestito secco. Va trovato il prima possibile un accordo con le rispettive squadre, Manchester United e Real Madrid, per un riscatto a cifre abbordabili, per rendere i calciatori un patrimonio del club, come fatto con Ante Rebic.

Non sarà facile ma bisogna fare in fretta, prima che il terzino e il fantasista esplodono definitivamente. In questo caso sarebbe davvero impossibile riuscire a trattenerli.

LEGGI ANCHE: PRESENTE UN MILANISTA NELLA TOP11 dell’EUROPA LEAGUE