Milan, solo tre marcatori portoghesi nell’ultimo decennio

La statistica riferita da Opta Sport: nel Milan sono soltanto tre i marcatori dell’ultimo decennio con nazionalità portoghese.

Milan marcatori portoghesi
Diogo Dalot e Rafael Leao (©Getty Images)

Il Milan ieri sul campo ha parlato un perfetto idioma portoghese. Nel 3-0 allo Sparta Praga si è segnalata una forte presenza lusitana.

I rossoneri hanno battuto i cechi con le reti di Brahim Diaz (spagnolo) ma anche di Rafael Leao e dell’ultimo arrivato Diogo Dalot, terzino portoghese di proprietà Manchester United.

Come segnalato dal portale Opta Sport, con quello di Dalot salgono a tre i marcatori del Milan di origine portoghese nell’ultimo decennio 2010-2020.

Due di loro come detto hanno segnato ieri: Leao e Dalot inoltre si conoscono da molto tempo, avendo la stessa età ed essendo cresciuti nelle giovanili della propria Nazionale.

Il terzo portoghese ad andare a segno negli ultimi anni è André Silva. L’ex centravanti del Milan, oggi all’Eintracht Francoforte, ha realizzato 10 reti in carriera con i rossoneri, tra campionato ed Europa League.

 

LEGGI ANCHE -> DONNARUMMA TENTATO DALLA SPAGNA