Agente Locatelli: “Al Milan non rendeva e lì non c’è tempo”

Parla Stefano Castelnovo, agente di Manuel Locatelli. Il procuratore torna sull’esperienza in rossonero vissuta dal suo assistito

Locatelli rimpianto Milan
Manuel Locatelli (©Getty Images)

Manuel Locatelli è certamente un grande rimpianto per il Milan. Il centrocampista, cresciuto nelle giovanili del club rossonero, che il prossimo 8 gennaio compirà 23 anni, è letteralmente esploso al Sassuolo, sotto la gestione De Zerbi.

Oggi il calciatore è cercato dai più grandi club italiani – Inter, Napoli e Juventus lo vogliono fortemente – ma i neroverdi lo valutano tanto: difficile che Locatelli lasci l’Emilia-Romagna per meno di 40 milioni di euro.

In merito all’addio al Milan, l’agente del centrocampista, Stefano Castelnovo, ha così parlato a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’: “Quando il giocatore era al Milan non rendeva come sta rendendo adesso, De Zerbi ha sempre creduto che il giocatore fosse forte ma al tempo stesso che gli servisse un ambiente giusto, al Sassuolo ha avuto tempo per sviluppare le sue caratteristiche, ma al Milan non hai tempo e devi essere pronto”.

LEGGI ANCHE: LA STRATEGIA PER THAUVIN