Milan-Lille, probabili formazioni: Pioli fa ancora turnover

Stefano Pioli e Christophe Galtier hanno le idee abbastanza chiare sulle formazioni da schierare in Milan-Lille di Europa League a San Siro.

Milan Lille probabili formazioni
Milan-Sparta Praga (©Getty Images)

Il Milan oggi è atteso da un impegno importante in Europa League contro il Lille. I rossoneri guidano il girone H con 6 punti e vincendo possono volare a +5 sulla squadra francese, l’avversaria più temibile.

Stefano Pioli ha definito questa sfida non decisiva per le sorti del gruppo e dunque della qualificazione ai Sedicesimi. Per questo ha già comunicato in conferenza stampa che farà delle nuove rotazioni nella formazione titolare che schiererà a San Siro.

Europa League, probabili formazioni Milan-Lille

Pioli confermerà il consueto modulo 4-2-3-1 e in porta ci sarà sempre Gianluigi Donnarumma. In difesa la novità sarà Diogo Dalot. Il reparto sarà completato da Simon Kjaer, Alessio Romagnoli e Theo Hernandez. A centrocampo torna titolare Sandro Tonali, che sostituirà Ismael Bennacer e affiancherà Franck Kessie.

Sulla trequarti possibile che Pioli rivoluzioni tutto mettendo Samuel Castillejo, Rade Krunic e Brahim Diaz. Il rientrante Ante Rebic dovrebbe partire dalla panchina, così come Rafael Leao. La prima punta sarà il solito Zlatan Ibrahimovic.

Il Lille di Christophe Galtier dovrebbe affrontare il Milan con il 4-4-2. Davanti al portiere Maignan ci sarà il quartetto difensivo Celik-Fonte-Botman-Reinildo. A centrocampo sulle fasce dovrebbero agire i temibili Yusuf Yazici e Jonathan Bamba, mentre gli interni saranno Renato Sanches e Benjamin André. Attenzione anche all’attacco della formazione francese, che prevede la coppia composta da Burak Yilmaz e Jonathan Ikoné.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-LILLE

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Castillejo, Krunic, Brahim Diaz; Ibrahimovic.

Lille (4-4-2): Maignan; Celick, Fonte, Botman, Reinildo; Yazici, Renato Sanches, André, Bamba; Ikoné, Yilmaz.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan, pressing sul Real per Brahim Diaz: due opzioni