Calabria deluso dopo Milan-Verona: “Punti buttati, dovevamo vincere”

Davide Calabria scontento del pareggio 2-2 in Milan-Verona di campionato. Il terzino rossonero ritiene che la squadra abbia buttato dei punti.

Calabria Milan Verona
Davide Calabria (©Getty Images)

Davide Calabria ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo Milan-Verona 2-2. Il terzino rossonero è amareggiato per la mancata vittoria della squadra di Stefano Pioli.

Queste le dichiarazioni del giocatore al termine del match di San Siro: «In queste partite non puoi avere cinquanta occasioni e non vincere. Se vuoi arrivare agli obiettivi che abbiamo fissato, devi vincere. Poi si arriva a fine stagione a dire che abbiamo buttato via punti di qua e di là. Questa è una di quelle gare, perché nel secondo tempo abbiamo giocato nella seconda area. Abbiamo avuto dieci chance clamorose, abbiamo sbagliato un rigore e un gol annullato. Per diventare una grande squadra devi vincere questi match».

Calabria ritiene che il Milan abbia sprecato una grande occasione per fare bottino pieno contro il Verona. La squadra rimane prima nella classifica del campionato Serie A 2020/2021, però poteva avere un vantaggio maggiore. Troppe occasioni sciupate dai ragazzi di Pioli, che certamente avranno dei rimpianti per non aver vinto a San Siro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cassano: “Milan squadra normale, senza Ibra arriva decimo”