Cassano: “Milan squadra normale, senza Ibra arriva decimo”

Antonio Cassano spende parole di grande elogio per Zlatan Ibrahimovic e ridimensiona invece il valore del Milan di Stefano Pioli.

Cassano Milan decimo senza Ibra
Zlatan Ibrahimovic e Antonio Cassano (©Getty Images)

Antonio Cassano conosce bene Zlatan Ibrahimovic per averci giocato insieme un anno e mezzo nel Milan. Buon feeling in campo e fuori tra i due, che insieme in rossonero hanno vinto uno Scudetto e una Supercoppa Italiana.

L’ex giocatore recentemente è stato protagonista di una diretta Instagram insieme a Christian Vieri e ha così parlato del campione svedese, oltre che della squadra di Stefano Pioli: «Ancora qualcuno discute Ibrahimovic? Il Milan senza di lui arriva decimo in classifica. È una squadra normalissima, senza né testa né coda. Zlatan da quando è arrivato li ha cambiati. Ha fatto migliorare gli altri calciatori. Leao e Calhanoglu sono altri giocatori, adesso gioca bene anche Calabria. Tutti sono migliorati».

Cassano ritiene che il Milan senza Ibrahimovic potrebbe solo sognare la zona Europa. E spende ulteriori parole di elogio per Zlatan: «Dopo Ronaldo il Fenomeno e Van Basten, è l’attaccante più forte che io abbia mai visto. È completo, sa fare tutto. È un mostro, una roba fuori dal mondo. E ha 39 anni adesso, trovami un altro che fa quello che fa lui» .

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan primo in classifica: il confronto con la stagione 2019/2020