Leicester, Praet svela: “Ero vicino al Milan, mi voleva Giampaolo”

Il centrocampista belga Dennis Praet ha rivelato di essere stato molto vicino al Milan, ma alla fine ha scelto un altro club.

Praet retroscena Milan
Dennis Praet (©Getty Images)

Nell’estate 2019 il Milan è stato ad un passo dall’acquistare un centrocampista di talento, che oggi sta facendo molto bene in Inghilterra.

Si tratta del belga Dennis Praet, duttile mediano belga che milita nel Leicester City, attuale capolista in Premier League.

Praet, come ammesso da lui stesso a Voetbalnieuws.bepoteva sbarcare a Milanello dopo l’addio alla Sampdoria, sotto l’egida del suo mentore Marco Giampaolo: “Io al Milan? E’ vero, sono stato molto vicino. Avevo un ottimo rapporto con il mister, ma non se n’è fatto nulla”.

I motivi del mancato approdo sono chiari: “Volevo fortemente giocare in Premier, era la mia prima scelta. Venire al Leicester si è rivelata la cosa giusta”. Nessun rimpianto dunque per Praet, qualcuno in più magari per il Milan che si sarebbe assicurato un centrocampista dinamico e molto tecnico.

LEGGI ANCHE -> MILAN-INTER, PAZZA IDEA DI SCAMBIO A GENNAIO