Italia, allarme Covid: dubbi su Gagliardini

Roberto Gagliardini ha lasciato il ritiro della Nazionale, dove sono presenti anche i milanisti Calabria, Tonali, Donnarumma e Romagnoli. Ecco cosa sta succedendo

Roberto Gagliardini positivo italia
Roberto Gagliardini (©Getty Images)

Allarme in casa Italia. Come riporta il sito ufficiale della Federazione, Roberto Gagliardini ha lasciato il ritiro della Nazionale poiché nell’ambito dei controlli di ieri propedeutici alla gara Italia-Polonia, è emerso un esito dubbio.

Ricordiamo che l’ex giocatore dell’Atalanta era già risultato positivo al Covid e a inizio ottobre, a seguito di un controllo effettuato dall’Inter, era stato ritenuto successivamente guarito.

“Poiché nei soggetti guariti i risultati dei test possono non sempre essere di univoca interpretazione – si legge nella nota – è stato disposto un secondo tampone effettuato questa mattina, il cui esito è previsto in serata”.

Gagliardini, dunque, lascia il ritiro a scopo precauzionale. Ritiro in cui sono presenti anche i giocatori del Milan, Donnarumma, Tonali, che hanno già avuto il Covid, Davide Calabria e Alessio Romagnoli. La situazione va dunque monitorata.

LEGGI ANCHE: KJAER ESALTA GABBIA