Milan, Calabria vuole rinnovare: le condizioni del terzino

Davide Calabria punta a rimanere al Milan, è felice di aver ritrovato spazio nel progetto di Stefano Pioli e intende prolungare il contratto.

Davide Calabria rinnovo Milan
Davide Calabria (©Getty Images)

Diversi contratti importanti in casa Milan hanno scadenza giugno 2021 e 2022. La dirigenza sta già dialogando con alcuni agenti per arrivare quanto prima a degli accordi.

I casi che richiedono una soluzione più immediata sono certamente quelli riguardanti Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu, visto che i loro contratti scadono a fine stagione. Ma la società non vuole rinviare troppo i discorsi per quei giocatori che andranno in scadenza nel 2022.

Tra questi ultimi c’è Davide Calabria, che in questa stagione si è ripreso la maglia da titolare e sta convincendo con le sue prestazioni. Non a caso si è guadagnato anche la convocazione nella Nazionale maggiore italiana. Mesi fa sembrava fosse cedibile, adesso invece è una prima scelta di Stefano Pioli sulla fascia destra difensiva.

Stando a quanto spiegato dal quotidiano Tuttosport, Calabria vuole rimanere al Milan e punta al rinnovo del contratto. Non chiede alcun aumento dell’attuale ingaggio (2 milioni di euro netti a stagione), ma solo che gli venga confermato. Nelle prossime settimane la dirigenza rossonera parlerà anche con il suo procuratore per raggiungere un accordo. Non dovrebbe essere difficile…

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan, rinnovo Romagnoli: la richiesta per l’ingaggio