Rebic si riprende il Milan: il croato ora è pronto

Ante Rebic è pronto a tornare titolare. I problemi al gomito sono fortunatamente ormai alle spalle. Contro il Napoli potrebbe già giocare titolare a sinistra

Rebic titolare Napoli-Milan
Ante Rebic (©Getty Images)

L’infortunio al gomito, che lo ha tenuto fuori per più di un mese, è ormai alle spalle. Ante Rebic è pronto a riprendersi il Milan. Contro Udinese e Verona ha scaldato i motori, facendo sentire la sua presenza in campo: 19 minuti contro i bianconeri e 45 con il Verona. Ora due settimane di allenamenti a Milanello, che lo spingono ad un step successivo.

Per Stefano Pioli, che lo ha fatto rinascere, l’ex Eintracht Francoforte è un giocatore determinante per il suo scacchiere. Già contro il Napoli – secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, in edicola stamani – Rebic sarà titolare.
Rafael Leao lo ha sostituito più che bene ma il lavoro svolto dal croato, nell’arco dei 90 minuti, è troppo importante per poterci rinunciare.

Il portoghese, ovviamente, non verrà messo in soffitta ma sarà determinante a partita in corso, con i suoi strappi, ma anche come vice Ibrahimovic e ovviamente per far rifiatare Rebic. In futuro, chissà, con la crescita del portoghese, potrebbe vedersi un Milan con in campo Leao insieme allo svedese e al croato.

Ibra e Theo ricaricano le pile

A Milanello questi giorni di pausa sono serviti a ricaricare le pile anche a Ibrahimovic, che aveva bisogno di rifiatare al pari di Theo Hernandez, ancora escluso dalla Francia. A

l centro di allenamento corrono e sudano, finalmente, anche Musacchio e Conti che torneranno utili nel corso di questa fase che precede le vacanze di Natale, in cui il Milan sarà impegnato ogni tre giorni.

LEGGI ANCHE: GRANA RINNOVI IN CASA MILAN