Yazici al Milan, l’agente del turco: “Devono parlare col Lille”

Il procuratore di Yazici ha parlato di un possibile interessamento del Milan. La verità su questa indiscrezione di Calciomercato.

Yazici Milan
Yazici (©Getty Images)

Giovedì il Milan scenderà in campo contro il Lille per il quarto turno di Europa League. L’andata è finita malissimo per i rossoneri: uno 0-3 pesantissimo e firmato da Yazici, il trequartista turco amico di Hakan Calhanoglu. Una prestazione, quella dell’ex Trabzonspor, che ha attirato l’attenzione di tantissimi club.

Proprio stamattina si è parlato di un interesse del Milan in vista del possibile addio di Clahanoglu. L’attuale numero 10 rossonero ha fatto richieste assurde per il rinnovo e questo complica la trattativa. Così il Diavolo sta pensando ad eventuali sostituti e Yazici sembra essere un profilo che piace. Non è la prima volta, tra l’altro: questo calciatore era stato accostato al Milan già prima del suo arrivo al Lille.

Calciomercato Milan, la verità su Yazici

Intervenuto a Calciomercato.com, il suo procuratore ha fatto il punto della situazione in merito a questa voce di mercato. Proprio sull’interesse del Milan, l’agente ha detto:

Molti agenti a livello internazionale mi hanno chiamato dopo la partita contro Milan. Yusuf è stato fantastico e ha fatto una grande  tripletta. Non abbiamo avuto contatti diretti con il Milan. Quindi se il Milan è interessato Yusuf dovrebbe chiamare direttamente il Lille, non noi“.

Come però vi abbiamo anticipato prima, il Milan ha pensato a Yazici in passato, prima che passasse al Lille. In merito a questo retroscena, però, il procuratore del turco ha ribadito lo stesso concetto:

“Non abbiamo mai avuto contatti diretti con il Milan prima del trasferimento di Yusuf dal Trabzonspor al Lille. La Lazio si era interessata concretamente al ragazzo”.