Milan, Bonera: “Non commetteremo gli stessi errori dell’andata. Vogliamo imporci”

La conferenza stampa di Daniele Bonera alla vigilia di Lille-Milan, quarto turno di Europa League. Ecco tutte le sue dichiarazioni.

Bonera conferenza
Daniele Bonera (foto AC Milan)

Alla vigilia di LilleMilan, Daniele Bonera è intervenuto in conferenza stampa come di consueto per parlare della partita e non solo. Il collaboratore tecnico di Stefano Pioli sarà di nuovo in panchina dopo il debutto contro il Napoli. Ecco tutte le sue dichiarazioni.

Ecco le prime parole di Bonera in conferenza stampa: “Vincere fa bene a tutti. Il Lille ci ha messo in difficoltà, abbiamo fatto degli errori tecnici e di posizionamento. Proveremo a non commetterli e a vincere“.

Sulle difficoltà di giocare ogni tre giorni: “E’ una costante che va avanti da maggio, non è un problema. La rosa è di alto livello. Abbiamo qualche giocatore infortunato e la cosa importante è lo spirito, quello che abbiamo visto a Napoli e che si vedrà domani sera“.

Su come ha trovato Ibrahimovic: “L’ho visto, già lunedì dopo la risonanza era carico, ma non è una novità. Parliamo di un atleta fortissimo, di un grande uomo. E’ pronto a recuperare per dare il suo contributo”.

Sulla mentalità della squadra: “L’importante è sentirsi forti all’interno del gruppo. Abbiamo una mentalità consolidata, sappiamo cosa dobbiamo fare ogni giorno in ogni allenamento e in ogni partita. Il nostro punto di partenza deve essere quello. Ciò che si dice fuori fa parte del gioco, ma l’importante è sentirsi pronti all’interno del gruppo“.

Sul Lille: “Hanno calciatori bravi in attacco ma sono una grande squadra. Il risultato dell’andata era troppo pesante, ma loro sono una grande squadra e c’è massimo rispetto“.

Su quello che sarà l’atteggiamento della squadra per la partita di domani: “Abbiamo una mentalità per la quale se dobbiamo star lì ad aspettare e pensare troppo… Abbiamo voglia di imporci ovunque, fa parte della storia del club e dobbiamo continuare su quella strada“.