Romagnoli, esultanza polemica in Milan-Fiorentina: il motivo

Alessio Romagnoli non ha preso bene alcune critiche ricevute e nel festeggiare il gol in Milan-Fiorentina ha voluto fare un gesto “provocatorio”.

Alessio Romagnoli gol esultanza Milan Fiorentina
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

È stato Alessio Romagnoli a portare in vantaggio il Milan contro la Fiorentina, un gol importante per il capitano rossonero. Dopo alcune critiche, si è preso una “rivincita”.

Non a caso la sua esultanza è stata un po’ polemica. Successivamente al colpo di testa di vincente, è andato davanti a una telecamera mimando con le mani il fatto che si parli tanto. E lui ha risposto con la rete dell’1-0 del Milan a San Siro. Il gol è stato una risposta alle critiche.

Un’esultanza che, stando a quanto evidenziato da DAZN, non sarebbe stata presa benissimo da Zlatan Ibrahimovic. Il centravanti svedese, fuori per infortunio ma presente allo stadio, avrebbe “richiamato” Romagnoli per il suo gesto.

Esultanza polemica Alessio Romagnoli Milan-Fiorentina
Esultanza polemica di Alessio Romagnoli in Milan-Fiorentina (immagine DAZN)