Milan, 100 presenze per Calabria: “Grande traguardo. Mihajlovic volle tenermi”

Davide Calabria ha risposto alle domande dell’emittente Milan TV, in particolare sul suo momento positivo in maglia rossonera.

Davide Calabria Milan TV
Davide Calabria (©Getty Images)

Tra i calciatori più in forma del momento nel Milan c’è sicuramente Davide Calabria, terzino destro titolare classe 1996.

Il numero 2 ha risposto oggi alle domande dell’emittente Milan TV, in particolare sulle sue 100 presenze con la maglia del Milan: “Un obiettivo così non è da tutti. Sono emozionato ed orgoglioso per questo bellissimo percorso, spero di fare molte altre presenze”.

Leggi anche > Hauge, il retroscena: la promessa a Maldini

Calabria apre il cassetto dei ricordi: “Ricordo il primo giorno a Milanello, ho ancora una foto zaino in spalla. Passare dal Vismara a qui fu un passaggio importante. Mihajlovic volle tenermi in prima squadra nel 2015, ero in ritiro con i grandi e disse che era contento di me”.

Sulla crescita del Milan: “Sono cambiate molte cose, anche nella struttura dello spogliatoio. Il mister ha voluto cambiamenti e si stanno cominciando a notare. Non è un caso se stiamo facendo bene da tanti mesi, tutti si impegnano molto e dobbiamo continuare così”.

Il rapporto con Pioli: “Ci è sempre stato vicino, anche quando non poteva essere con noi. Ci i video-chiamava con riunioni di gruppo. E’ stato più vicino possibili e la squadra ha risposto bene”.

L’importanza dell’ambiente: “Sono stato fortunato, perché ho una famiglia alle spalle che mi ha sempre sorretto. Ho anche amici che mi sono vicini quando serve. Ma al Milan mi sono sempre trovato come a casa, fin dal primo giorno”.