Milan, a Genova età media da record: un altro primato

La formazione del Milan che quasi sicuramente verrà schierata da Pioli stasera è da record per via dell’età verdissima.

Milan età media
Alexis Saelemaekers (©Getty Images)

Stasera in casa della Sampdoria il Milan si presenterà per una sorta di scontro generazionale, in tutti i sensi.

Da una parte la squadra di Claudio Ranieri, decano dei tecnici italiani, che punta più sull’esperienza e sulla concretezza. Dall’altra la compagine di Stefano Pioli, mister che non ha mai avuto paura a lanciare i giovani.

Inoltre l’età media della formazione rossonera sarà da record. Mai così ‘verde’ l’undici titolare di mister Pioli durante la stagione in corso.

Leggi anche > Ibrahimovic, il rinnovo slitta: ecco da cosa dipenderà

L’edizione odierna di Tuttosport ha fatto i conti. Il Milan di stasera a Marassi si presenterà con un’età-media in campo di 22 anni e 10 mesi circa.

Le assenze forzate di Simon Kjaer e Zlatan Ibrahimovic, i due veterani del gruppo, abbasseranno nettamente la storia anagrafica della compagine rossonera, la quale si affiderà a molti ventenni come Gabbia, Tonali, Saelemaekers e Diaz.

È primato per il Milan, non solo in Italia ma anche in Europa. Con questa media i rossoneri rappresentano la formazione più giovane dei cinque massimi campionati del continente. La prova di come il progetto di Elliott punti senza paura ai talenti di prospettiva e al futuro.