Insulti all’arbitro: inibiti Nedved e Paratici

Il Giudice Sportivo multa e inibisce i due dirigenti della Juventus. La decisione è arrivata proprio in questi minuti e fa discutere.

nedved paratici inibiti
Paratici e Nedved (©Getty Images)

Non è un bel momento per la società Juventus. La squadra di Pirlo non brilla, in più c’è il caso Suarez che rischia di creare molti problemi. A questo si aggiunge anche l’ultimo capitolo: Nedved e Paratici, infatti, sono stati multati e inibiti dal Giudice Sportivo dopo Torino-Juventus di sabato sera.

Il motivo è il seguente: “Epiteti gravemente insultanti ed espressioni irriguardose nei confronti dell’arbitro”. Nedved è stato inibito a svolgere attività in seno alla FIGC r a ricoprire cariche federaili e a rappresentare la società fino al 21 dicembre 2020. Stessa sorte per Paratici, però fino al 14 dicembre. Entrambi, nel corso della partita, dalal tribuna hanno rivolto insulti e offese all’arbitro della partita. Nedved ha ricevuto pure una multa da 10mila euro.