Colombo, è la tua occasione | Come può cambiare il mercato

Colombo domani sarà titolare in Sparta Praga-Milan. L’attaccante può cambiare il calciomercato del Milan con una buona prestazione. 

Colombo Milan
Lorenzo Colombo gol in Milan-Bodo/Glimt (©Getty Images)

In assenza di Ibrahimovic e in una partita praticamente inutile, domani Pioli darà spazio a molte riserve. In attacco, come punta centrale, niente Rebic: chance per Lorenzo Colombo, l’ex Primavera che in estate ha convinto Maldini e Massara a non acquistare un altro attaccante. Era andato in rete in un paio di amichevoli, poi anche in Europa League contro il Bodo/Glimt.

In campionato poi poche apparizioni, una da titolare contro lo Spezia. Durante l’infortunio di Ibra, Pioli ha preferito schierare Rebic fuori posizione: il giovane attaccante è subentrato solo a Napoli, proprio al posto di Zlatan, e niente più. Domani è la serata perfetta per schierarlo titolare e dargli un’occasione: la partita contro lo Sparta è inutile e Colombo ha tempo e modo per dimostrare il suo valore. E questo può cambiare il calciomercato, suo e di tutto il Milan.


Leggi anche:


Colombo vuole convincere il Milan

Da settimane infatti si parla dell’arrivo di un vice Ibrahimovic, con Colombo pronto a passare in prestito in stile Pobega. Giroud e Milik i nomi fatti con più costanza, ma per adesso non c’è una vera e propria trattativa. Per quanto riguarda l’ex Primavera, invece, si parla di Pescara e magari anche Crotone. E se invece rimanesse? Non è un’opzione da escludere, e chissà se proprio la partita di domani non possa influire sulle scelte della società.

Il Milan si aspetta un segnale da Colombo: la società punta molto su di lui e infatti, se dovesse decidere di cederlo, sarà soltanto in prestito secco, con l’obiettivo di farlo crescere, proprio come con Pobega allo Spezia. Intanto domani c’è questa importante occasione per dimostrare il proprio valore. Parliamo di un talento sicuramente da difendere e coltivare, ma ha bisogno di giocare con continuità e di fiducia. Per adesso Pioli lo ha usato con il contagocce ed è una scelta condivisibile.