Sparta-Milan, quante novità: Kalulu centrale, capitano inedito

Sorpresa nell’undici titolare del Milan di questa sera a Praga. Stefano Pioli ha scelto il giovane difensore in un ruolo inedito.

Kalulu titolare Praga
Pierre Kalulu (©Getty Images)

Tante novità a Praga per il Milan. Una sorta di squadra sperimentale quella che Stefano Pioli dovrebbe schierare dal 1′ minuto questa sera contro lo Sparta.

Lo ha già fatto intendere ieri in conferenza stampa lo stesso tecnico rossonero, che non vuole sottovalutare lo Sparta ma intende dare spazio a chi ha giocato meno.

Secondo le ultime di Sky Sport il Milan si presenterà con diverse scelte inedite, in particolar modo sulla linea difensiva.

Leggi anche > Milan, troppo alte le richieste per Lovato

La formazione del Milan a Praga

La più grossa novità riguarderà la presenza dal 1′ minuto di Pierre Kalulu. Il giovanissimo terzino francese, acquistato in estate dal Lione, partirà finalmente da titolare. Ma in un ruolo inedito.

Pare che Pioli schiererà Kalulu al centro della difesa, accanto a Leo Duarte. Panchina per Gabbia, che riposerà per essere al meglio domenica in campionato. Spazio invece per Conti e Dalot sulle corsie laterali.

Certa la presenza di Tonali e Krunic in mediana, mentre in attacco spazio a Samu Castillejo, che per la prima volta in carriera indosserà la fascia da capitano in un Milan giovanissimo ed inedito.

Lorenzo Colombo e Daniel Maldini dovrebbero essere invece le sorprese in avanti, con il recuperato Rafael Leao pronto per uno spezzone nella ripresa.