Sassuolo-Milan dove vederla: canale tv, streaming e probabili formazioni

Tutte le informazioni su dove vedere Sassuolo-Milan in diretta tv e streaming. Il match è programma oggi alle 15.00

sassuolo milan dove vederla
Genoa-Milan (©Getty Images)

Sassuolo-Milan, partita valida per la 13a giornata di Serie A, si giocherà oggi alle ore 15.00. Il Mapei Stadium farà da cornice all’importante scontro diretto tra le due squadre. Solo 5 punti separano il Sassuolo e il Milan nell’attuale classifica. Entrambi i team cercheranno la vittoria per affermarsi ancor di più in questo campionato. Il Sassuolo di De Zerbi è reduce da una striscia positiva di risultati: una sola sconfitta in questo campionato per i neroverdi e un quinto posto tutto meritato.

Il gioco messo in campo dai ragazzi di De Zerbi è stata una vera sorpresa per il campionato. La possibile vittoria contro il Milan permetterebbe al Sassuolo di portarsi a -2 punti dai rossoneri. Quest’ultimi, nonostante i due pareggi contro Parma e Genoa sono riusciti a mantenere il primato in classifica. Il Milan capolista è sicuramente un’altra grande sorpresa della stagione. Pioli e la squadra, nonostante le importantissime assenze dovranno dare il cuore oggi in campo per mantenere l’imbattibilità e la posizione da capolista.

L’Inter di Conte è seconda in classifica, a -1 punto dal Milan. La partita contro il Sassuolo sarà decisiva per i rossoneri. Portare a casa i tre punti è l’unica cosa che conta.

Dove vedere Sassuolo-Milan: diretta tv e streaming gratis

  • Partita: Sassuolo-Milan
  • Orario: 15.00
  • Competizione: Serie A
  • TV: Sky Sport
  • Streaming: Sky GO, NOW Tv

Il match tra Sassuolo e Milan sarà trasmesso esclusivamente sull’emittente satellitare Sky: Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport 252. Per guardare la partita in streaming basterà accedere all’app Sky Go, attraverso il proprio abbonamento. O in alternativa, sottoscriversi alla web tv di Sky, NOW Tv.


Leggi anche:


Le probabili formazioni di Sassuolo-Milan

Troppe, tante tegole in casa Milan. Emergenza sia in difesa che in attacco per la squadra di Pioli. Così il mister rossonero dovrà adattare le alternative a disposizione al meglio del loro potenziale. Partendo dalla difesa, con Gabbia e Kjaer infortunati, la coppia di centrali sarà composta da Romagnoli e dal giovane Kalulu. Ai lati del reparto, Hernandez e Calabria terzini ormai insostituibili.

A centrocampo partirà titolare Tonali, pronto a rimediare all’assenza per infortunio di Bennacer. A fianco a Sandro, Franck Kessiè. Speriamo oggi in una buona prestazione dei due. Gran parte del gioco dovrà svilupparsi dalla mediana, per questo sarà necessaria assoluta e attenzione e qualità dai due suddetti. Nella trequarti, a formare il tridente avremo Calhanoglu al centro, con Saelemaekers a destra. A sinistra è ancora dubbio tra Hauge e Brahim Diaz. Centravanti in solitaria, Rafael Leao.

L’assenza di Ibrahimovic e Rebic procura il posto di prima punta al giovane portoghese. Oggi molta attenzione sarà rivolta alla sua prestazione. Speriamo non deluda le aspettative.

Per De Zerbi, invece, è out Locatelli squalificato per diffida. L’allenatore si affederà a Maxime Lopez al suo posto.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Bourabia, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Defrel. Allenatore: De Zerbi.

A disposizione: Pegolo, Marlon, Ahyan, Peluso, Muldur, Kyriakopoulos, Magnanelli, Obiang, Traore, Caputo, Raspadori, Haraslin.

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Leao. Allenatore : Pioli.

A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Conti, Dalot, Duarte, Musacchio, Krunic, Castillejo, Hauge, Colombo, Maldini, Roback.